Nonostante il re cripto, il Bitcoin è l’argomento centrale in tutto il mondo, i prezzi in aumento di molti altri altcoin stanno attirando ugualmente gli investitori e i commercianti. Quando il Bitcoin ha mantenuto a lungo lo stesso prezzo, un calciatore americano ha spostato la sua attenzione dal Bitcoin agli Altcoin e purtroppo ha perso i suoi soldi. Tuttavia, egli crede ancora che il Bitcoin abbia un enorme potenziale.

Calciatore americano ha perso soldi in Crypto

Il promotore di Bitcoin Anthony Pompliano ha presentato il suo nuovo episodio con Caleb Pressley, un calciatore americano ospite. Il calciatore ha rivelato come ha perso tutti i suoi soldi trasferendo le sue proprietà di Bitcoin ad altri altercoin.

Pressley, un quarterback del North Carolina Tar Heels Football Team, ha espresso la sua attrazione per Bitcoin e ha anche detto che sarebbe cresciuto ancora di più. Elaborando sulla fase in cui ha perso tutti i suoi soldi, Caleb ha detto di aver comprato il suo primo bitcoin nel 2017. E nel giro di pochi giorni, ha guadagnato il doppio della somma investita.

Tuttavia, quando il prezzo del bitcoin ha rallentato, la sua attenzione si è spostata verso altri altercoin. Ha detto che gli altri altcoin stavano crescendo del 30-300 per cento, ma il bitcoin era inferiore all’1 per cento. E questo gli ha fatto spostare tutti i suoi soldi da Bitcoin ad altri altercoin. E alla fine, con la tendenza ribassista, ha perso tutti i suoi soldi.

Perché Pressley crede ancora nel Bitcoin?

Pressley, che una volta aveva perso tutti i suoi soldi con gli altcoin, crede che il bitcoin sarebbe stato più popolare e adottato dalle masse. Ha elaborato che il mondo sta diventando più digitale ora, dato che la maggior parte delle persone parlano tra loro virtualmente (anche stando nello stesso posto).

Quindi in questo mondo digitale, il Bitcoin potrebbe essere considerato come un valore di negozio da molti millenni e la Gen Z. In linea con la tendenza, i più giovani sarebbero più interessati a guardare al bitcoin come un mezzo di investimento.

Un piccolo gruppo di persone potrebbe tenere tutti i Bitcoin in futuro

Pressley, discutendo le preoccupazioni che ha con Bitcoin, ha detto a Pomp che teme per un ambiente normativo più severo e rigido. Ha detto questo,

„Se le cose vanno bene, allora le banche e i governi non saranno contenti e cominceranno ad adottare misure di regolamentazione“.

Bitcoin, la valuta del coronamento è attualmente scambiata a $11865 contro USD. Al momento della stampa, il valore sta crollando dell’1,04 percento nelle ultime 24 ore. Come è noto, il bitcoin è limitato a 21 milioni di monete e l’ultima moneta verrebbe estratta entro il 2100. Pertanto, questo ha fatto spazio alla preoccupazione di Pressley, che ha detto che un piccolo gruppo di persone potrebbe possedere tutti i bitcoin in futuro.

Pomp, rispondendo alla sua preoccupazione, ha detto che lo stesso sta accadendo con la moneta fiat. Ha detto: „Lo stesso sta accadendo con l’attuale sistema finanziario ereditato dal passato e potrebbe accadere anche con i Bitcoin. Questo non farebbe altro che rispecchiare il sistema Fiat, ma forse non può essere evitato“.